Percorsi Formativi

Il Ruolo Terapeutico ritiene la formazione permanente degli operatori delle relazioni d'aiuto un cardine fondamentale e ineludibile della professione, l'esperienza formativa che proponiamo è fondata sulla pratica clinica e sui principi strutturali delle relazioni d'aiuto

Ciclo di Seminari di Psicoterapia Infantile

Il Ruolo Terapeutico di Parma organizza un ciclo di seminari su temi riguardanti la psicoterapia infantile. Si tratta di 6 incontri teorico-clinici che si sviluppano nel fine settimana, venerdì pomeriggio e sabato tutto il giorno nel periodo novembre 2019 – maggio 2020, presso la nostra sede, in viale Duca Alessandro 50 a Parma. I seminari

Continua a leggere

IL RUOLO DELL’INSEGNANTE QUALI STRUMENTI PER GLI ATTUALI SCENARI? Edizione Modenese

Gli insegnanti ricoprono un ruolo professionale complesso: non hanno soltanto il compito di offrire ai più giovani strumenti e contenuti, ma anche di accompagnarli a crescere come persone competenti di sé. Oggi gli insegnanti raccontano una fatica crescente nell’ esercizio della professione: la complessità delle situazioni da affrontare quotidianamente e le richieste talvolta impossibili possono

Continua a leggere

IL RUOLO DELL’INSEGNANTE: QUALI STRUMENTI PER GLI ATTUALI SCENARI?

Gli insegnanti ricoprono un ruolo professionale complesso: non hanno soltanto il compito di offrire ai più giovani strumenti e contenuti, ma anche di accompagnarli a crescere come persone competenti di sé. Oggi gli insegnanti raccontano una fatica crescente nell’ esercizio della professione: la complessità delle situazioni da affrontare quotidianamente e le richieste talvolta impossibili possono

Continua a leggere

Master in psicoterapia infantile 2019-2020

Anche quest’anno il Ruolo Terapeutico di Parma propone un percorso annuale di specializzazione nella psicoterapia infantile, le cui precedenti edizioni si sono concluse con successo negli anni scorsi. Questa proposta nasce da un gruppo di terapeuti, tutti con formazione specialistica in psicoterapia infantile ma provenienti da scuole di diverso orientamento che, nell’incontro successivo con i

Continua a leggere